L’assicurazione visto Russia è sempre obbligatoria?

La risposta è “sì”!

Per qualsiasi tipo di viaggio in Russia e per tutti i cittadini di paesi per i quali è necessario ottenere un visto russo, l’assicurazione è obbligatoria! Anche per il visto elettronico Russia.

Per chiarire subito di cosa si tratta, l’assicurazione richiesta per il rilascio del visto russo è una semplice polizza assicurativa a garanzia delle spese mediche in caso di infortunio o malattia improvvisa. Quella che normalmente viene chiamata “assicurazione medica di viaggio”.

Quindi non confondiamo mai la polizza di assistenza medica con le polizze per la perdita del bagaglio o per l’annullamento del viaggio per cause di forza maggiore. Queste polizze “non mediche” non sono assolutamente obbligatorie per il viaggio in Russia ed è inutile che spendiate denaro se non ne avete realmente bisogno.

Il visto elettronico per la Russia e l’assicurazione medica

Quando si richiede il visto in Consolato, una copia della polizza di assicurazione visto Russia deve essere sempre presentata insieme agli altri documenti. Ma questo non avviene con il visto online russo, perchè l’assicurazione medica non è tra i documenti richiesti. E per questo, molti pensano che non sia obbligatoria o che in qualche modo se ne possa fare a meno. Ma non è così! Alla frontiera russa potrebbero chiederla.

Un’altra precisazione importantissima: la tessera sanitaria italiana non dà alcun diritto all’assistenza in Russia. La Russia, infatti, non fa parte dei 27 paesi che hanno aderito all’accordo di reciproca assistenza all’estero dei propri cittadini. In Russia l’assistenza di emergenza è sempre garantita negli ospedali pubblici e i costi sono in genere bassi. Ma nel corso della nostra lunghissima esperienza abbiamo visto fatture superiori ai 20.000 eur per turisti che hanno avuto problematiche di salute importanti durante il soggiorno quali incidenti in strada, ictus e simili.

Quanto costa una polizza medica valida per la Russia? Se ti sei già informato, avrai notato una grande differenza di preventivi tra una compagnia e l’altra. Le polizze generiche mondiali che coprono molti paesi, inclusa la Russia, possono costare anche oltre 100 eur per un soggiorno di breve durata pari al visto turistico Russia.

Siamo al tuo fianco

La nostra azienda ha predisposto un pacchetto di assistenza per il visto elettronico Russia che include: supporto per la compilazione della domanda di visto russo e l’assicurazione visto Russia inclusa. E il costo ti sorprenderà.

Siamo così competitivi, perchè da molti anni abbiamo scelto di stipulare polizze solo con compagnie di assicurazioni russe che hanno uffici nelle principali città. Non è solo una questione di costi! Quando stipulate una polizza con una compagnia di assicurazioni internazionale, l’assistenza in ogni paese è sempre demandata ad altri uffici locali. Quindi, in caso di bisogno, non è praticamente mai possibile fornire un’assistenza tempestiva.

Spero non sia capitato a te o ad amici, durante un infortunio di viaggio, di sentirsi dire dalla compagnia di assicurazioni internazionale: “anticipate voi le spese presso un ospedale privato e poi noi le rimborsiamo al vostro rientro”. Mille grazie! E se non si dispone di somme sufficienti in contanti o sulla carta di credito cosa succede? Ti assicuro che è una situazione che si ripete costantemente nel mondo del turismo.

Quindi sempre e comunque è meglio scegliere compagnie di assicurazioni russe, che hanno tariffe inferiori e che sono costrette a fornirvi piena assistenza in loco, inviando un medico e predisponendo eventualmente il ricovero senza anticipare alcuna cifra, entro il massimale di spesa previsto.

Quale è il massimale di spesa minimo richiesto per la polizza medica Russia?

Affrontiamo quindi un punto importante: il massimale di spesa previsto per l’assicurazione visto Russia: da molti anni è di 30.000 eur (spese massime pagate dall’assicurazione per infortunio). Potrebbe ovviamente cambiare in futuro, sulla base delle disposizioni del Ministero. Noi forniamo e forniremo sempre la polizza adeguata al massimale minimo previsto dalla Legislazione russa. Ovviamente sono permessi massimali di spesa superiori ma non inferiori a 30.000 eur.

Attenzione alle “finte” polizze di assicurazione visto Russia

Non stiamo parlando di polizze fasulle, ma di assicurazioni per il visto russo che ufficialmente garantiscono l’assistenza in tutto il mondo (e quindi anche in Russia) ma che non hanno in essere accordi di riassicurazione con compagnie di assicurazione locali. Quindi una polizza MONDO quasi sempre non è accettata dal Consolato senza una certificazione dell’assicuratore con indicazione della compagnia russa di riferimento. Complicato, vero? In effetti un pò lo è. Per questo pensiamo che il nostro servizio di assistenza per il visto elettronico Russia faccia la differenza quando decidi di partire per la Russia per un viaggio di qualsiasi durata.

In fondo, perchè perdere ore a ricercare le varie alternative, quando potresti dedicarti con maggior impegno all’organizzazione del tuo viaggio, agli itinerari, gli hotel e tutto il resto. Il visto, lo ripetiamo da sempre, è un dettaglio importante del viaggio, ma è anche il più noioso: non vi è nulla di elettrizzante nel perdere ore davanti a un sito ministeriale senza capire perchè non accetti una copia della fotografia. E con l’ansia di inserire dati sbagliati.

Una domanda frequente che ci viene posta è se sia possibile acquistare separatamente l’assicurazione visto Russia per la pratica fai-da-te di visto online russo. Purtroppo, al momento non è possibile. Siamo un’agenzia di disbrigo pratiche e certificati e la nostra attività non è autorizzata alla semplice rivendita di prodotti assicurativi.